Differenza tra Crystal Reports e Web Intelligence

Crystal Reports vs Web Intelligence

Crystal Reports e Web Intelligence sono due potenti applicazioni software di reporting sviluppate in diversi portafogli della stessa casa madre, SAP. Sebbene Crystal Reports sia uno dei prodotti del portafoglio di prodotti SAP di Crystal Solutions, Web Intelligence è stato sviluppato e rilasciato dai prodotti SAP Business Objects Web Intelligence. Sebbene ogni azienda o organizzazione abbia esigenze specifiche per le proprie informazioni a livello aziendale, esiste una necessità comune di uno strumento in grado di offrire un accesso affidabile a tali informazioni, organizzarle e pubblicarle e fornire anche funzionalità di analisi.

L'utilizzo di Crystal Reports o Web Intelligence dipende da diversi fattori determinanti. Le domande effettive che è necessario porsi sono: il tipo di utenti, siano essi entry-level o power user, il numero di utenti che svilupperanno o aggiorneranno determinati report e quando verranno eseguiti, gli utenti che saranno in esecuzione o visualizzazione di report esistenti e simili.

Le funzionalità di Crystal Reports supportano report altamente strutturati che sono pixel perfetti e di solito richiedono la stampa o che devono essere esportati come documenti PDF. Esistono strumenti che estraggono dati da più fonti e restituiscono risultati rispetto a parametri già definiti. Crystal Reports, tramite gli SDK, consente l'incorporamento di questi report in applicazioni di terze parti. Sebbene abbia strumenti molto potenti per la progettazione, l'analisi, la query ad hoc e la pubblicazione di report, il principale svantaggio di Crystal Reports è che i progettisti di report richiedono una conoscenza approfondita del funzionamento dell'applicazione e una buona conoscenza dei diversi sistemi di database .

D'altra parte, Web Intelligence offre risultati ottimali per i report 'non strutturati'. Il modo in cui funziona è che uno sviluppatore deve creare un "universo" per consentire agli utenti di accedere ai dati in questione. L '"universo" è semplicemente un livello di meta-dati che "incapsula" le complessità del database dagli utenti finali. Web Intelligence consente agli utenti di sviluppare i propri report al volo, limitati solo dai dati disponibili nell'universo. Questo è possibile attraverso la sua interfaccia web drag-and-drop. Un notevole svantaggio di questa applicazione è che i metodi per l'output di report di stampa e PDF non sono graficamente potenti come quelli di Crystal Reports. Inoltre, gli utenti possono, spesso, confondersi nell'universo, nonostante il grado di semplificazione.

Quindi, fondamentalmente, i report che richiedono una grande conformità sono pubblicati meglio con Crystal Reports, mentre quelli che devono essere generati con contenuti "on-demand" sono meglio fatti con Web Intelligence.

Riepilogo:
1. Crystal Reports fa parte del portafoglio di prodotti Crystal Solutions di SAP mentre Web Intelligence fa parte della linea di Business Intelligence di SAP Business Objects.
2. Crystal Reports è l'ideale per i report altamente strutturati, mentre Web Intelligence è più adatto per i report "non strutturati".
3. Per Crystal Reports, gli utenti ottengono modelli predefiniti, mentre gli utenti di Web Intelligence utilizzano rapporti ad hoc che accedono ai dati da un 'universo'.
4. Gli sviluppatori che utilizzano Crystal Reports necessitano di una conoscenza approfondita dell'applicazione e dei sistemi di database, il che non è il caso di Web Intelligence.