Differenza tra corrente e tensione

Differenza chiave - corrente / tensione

In un campo elettrico, le cariche elettriche sono influenzate da una forza che agisce su di esse; quindi, è necessario fare lavoro su una particella caricata per spostarsi da un punto in un campo elettrico ad un altro punto. Questo lavoro è definito come la differenza di potenziale elettrico tra questi due punti. La differenza di potenziale elettrico è anche chiamata Tensione tra due punti. Un movimento o un flusso di cariche elettriche sotto l'effetto della differenza di potenziale è conosciuto come una corrente elettrica. La differenza tra corrente e tensione è che una corrente comporta sempre un movimento di cariche elettriche sotto un campo elettrico, mentre la tensione non comporta un flusso di cariche. Una tensione si verifica solo a causa dell'esistenza di una carica squilibrata.

SOMMARIO
1. Panoramica e differenza chiave
2. Che cosa è la tensione
3. Che cosa è corrente
4. Confronto laterale - corrente vs tensione
5. Riepilogo

Che cos'è la tensione?

Poiché un atomo ha lo stesso numero di protoni e di elettroni, tutta la materia stabile dell'universo è elettricamente bilanciata. Tuttavia, le particelle cariche positivamente o negativamente possono avere più o meno elettroni rispetto ai protoni a causa di effetti fisici e chimici esterni. Sotto una raccolta di cariche analoghe, sorge un campo elettrico che dà potenza elettrica o tensione ad ogni punto intorno a esso. La tensione può essere considerata come la proprietà più fondamentale dell'elettricità. Viene misurato in volts (V) usando un voltmetro.

Il potenziale elettrico a un punto è sempre considerato come una differenza tra due punti o in un determinato punto, la tensione è considerata rispettivamente all'infinito dove il potenziale è zero. Nel punto di vista del circuito elettrico, la terra è considerata come un punto zero potenziale; di conseguenza, la tensione in ogni punto del circuito è misurata rispetto alla terra (o al suolo).

Può essere prodotta una tensione a causa di molti fenomeni naturali o forzati. Il fulmine è un esempio di tensione dovuto alla presenza naturale; centinaia di milioni di tensioni si verificano in una nuvola a causa dell'attrito. In una scala molto piccola, una batteria produce una tensione da una reazione chimica, accumulando ioni cariche nei terminali positivi (anodi) e negativi (catodici). Le celle fotovoltaiche incluse nei pannelli solari generano una tensione come conseguenza del rilascio di elettroni dal materiale semiconduttore che assorbe la luce solare. Un effetto simile può essere visto nei fotodiodi utilizzati nelle telecamere per rilevare il livello di luce ambientale.

Che cos'è una corrente?

Una corrente è un flusso di qualcosa, come l'acqua del mare o l'aria atmosferica. In un contesto elettrico, un flusso di cariche elettriche, più comunemente un flusso di elettroni attraverso un conduttore, è noto come corrente elettrica.La corrente viene misurata in ampere (A) con un amperometro. L'ampère è definita come coulombs al secondo ed è proporzionale alla differenza di tensione tra due punti in cui la corrente scorre.

Figura 01: un circuito elettrico semplice

Come mostrato nella figura 01, quando la corrente passa attraverso una resistenza pura R, il rapporto tensione-corrente è uguale a R. Questo è introdotto in

legge Ohm < che è dato come: V = I x R Se la tensione

dV

sta cambiando su una bobina, conosciuta anche come un induttore, una corrente dI la bobina cambia secondo: dI = 1 / L∫dV dt Qui L è l'induttanza della bobina. Ciò avviene poiché la bobina è resistente al cambio di tensione e produce una contro-tensione.

Nel caso di un condensatore, la variazione della corrente su di esso

dI

è la seguente: dI = C (dV / dt) Qui, C è la capacità. Ciò è dovuto alla scarica e alla ricarica del condensatore in funzione della variazione di tensione.

Figura 02: Regola di destra di Fleming

Quando un conduttore si muove in un campo magnetico, una corrente e successivamente una tensione viene prodotta attraverso il conduttore secondo la regola di destra di Fleming.

Questa è la base del generatore elettrico in cui una serie di conduttori rapidamente ruota attraverso un campo magnetico. Come spiegato nella sezione precedente, l'accumulo di cariche fa una tensione in una batteria. Quando un filo collega i due morsetti, una corrente inizia a fluire lungo il filo, cioè gli elettroni nel movimento del filo a causa della differenza di tensione tra i terminali. Maggiore la resistenza del filo, maggiore è la corrente e più rapidamente la batteria si esaurisce. Allo stesso modo, un carico di consumo più elevato trae una corrente superiore dalla fornitura. Ad esempio, una lampada da 100 W collegata ad una alimentazione a 230V, la corrente che disegna può essere calcolata come:

P = V × I

I = 100W ÷ 230 V

I = 0. 434 A
Qui, quando il potere è più alto, la corrente consumante sarà alta.
Qual è la differenza tra tensione e corrente?

- diff Article Middle before Table ->

Tensione vs corrente

La tensione è definita come differenza di energia potenziale elettrica tra due punti in un campo elettrico.

La corrente è definita come movimento di cariche elettriche sotto una potenziale differenza di energia in un campo elettrico.

Evento La tensione scende a causa dell'esistenza di cariche elettriche.
La corrente viene prodotta con un movimento di cariche. Non c'è corrente con cariche statiche elettriche.
Dipendenza La tensione può esistere senza produrre una corrente; ad esempio, nelle batterie.
La corrente dipende sempre dalla tensione poiché non può verificarsi un flusso di carica senza una potenziale differenza.
Misura La tensione viene misurata in Volts. È sempre misurato rispetto ad un altro punto, almeno la terra neutra. Pertanto, la misura della tensione è facile poiché un circuito non è rotto per posizionare i terminali di misura.
La corrente viene misurata in Ampere e viene misurata attraverso un conduttore.La corrente di misurazione è più difficile dal momento che il conduttore deve essere rotto per posizionare i terminali di misura o utilizzare amperometri sofisticati di bloccaggio.
Sommario - Tensione vs corrente In un campo elettrico, la differenza di potenziale tra i due punti è chiamata differenza di tensione. Dovrebbe sempre essere una differenza di tensione per generare una corrente. In una sorgente di tensione come una fotocellula o una batteria, si verifica una tensione dovuta all'accumulo di cariche ai terminali. Se questi terminali sono collegati con un filo, una corrente inizia a fluire a causa della differenza di tensione tra i terminali. Secondo la legge dell'Ohm, la corrente in un conduttore cambia proporzionalmente con la tensione. Anche se la corrente e la tensione sono interconnessi dalla resistenza, la corrente non può esistere senza una tensione. Questa è la differenza tra corrente e tensione.

Riferimento:

1. Fulmine. (2017, 26 maggio). Recuperato il 29 maggio 2017, da // it. wikipedia. org / wiki / fulmini

2. Effetto fotovoltaico. (2017, 23 marzo). Recuperato il 29 maggio 2017, da // it. wikipedia. org / wiki / Photovoltaic_effect
3. L'archivio di automazione. (n. d.). Recuperato il 29 maggio 2017, da // www. theautomationstore. com / con-a-multimetro-voltmetro-amperometro-e-un-ohmmetro
4. La regola di destra di Fleming. (2017, 14 febbraio). Recuperato il 29 maggio 2017, da // it. wikipedia. org / wiki / Fleming% 27s_right-hand_rule
Immagine gentile:
1. "OhmsLaw" Da Waveguide2 (talk) (Trasferito daNk / Originariamente caricato da Waveguide2) - (Public Domain) via Wikimedia Commedia

2. "RightHandOutline" di Douglas Morrison DougM - en. wiki (CC BY-SA 3. 0) tramite Wikimedia Commons