Differenza tra forza e quantità di moto

Forza vs Momento

Spesso l'idea di forza e quantità di moto è confusa l'una con l'altra. Lo slancio è fondamentalmente la quantità di movimento che è compresa in un oggetto in movimento. La forza, d'altra parte, è l'azione esterna di tirare o spingere qualcosa. Una forza si traduce in un cambiamento di quantità di moto.

Guardando questo matematicamente, la forza è l'accelerazione di massa dei tempi di un oggetto mentre la quantità di moto è l'accelerazione di massa di un oggetto. Le due quantità sono collegate tramite la seguente equazione:

F = dP / dt;

che è la forza F, è la derivata rispetto al tempo t, della quantità di moto

Il legame sopra menzionato tra forza e quantità di moto è dato dalla seconda legge di Newton, che afferma che il cambiamento di quantità di moto di qualsiasi oggetto ( che è forza) è dato dall'accelerazione dei tempi di massa.

Il momentum cambia se la velocità cambia, mentre la forza cambia quando l'accelerazione cambia. La forza può rimanere costante anche se c'è un cambiamento nella velocità, a condizione che l'accelerazione sia costante.

Un altro collegamento che può essere notato tra quantità di moto e forza attraverso le definizioni di cui sopra è il seguente:

quantità di moto = massa x velocità
quantità di moto x (tempo x di accelerazione x)
quantità di moto = (massa x accelerazione) x tempo
quantità di moto = forza x tempo

La cosa fondamentale da notare qui è come l'impulso dipende dal tempo. Significa che più una forza viene applicata, la quantità di quantità di moto aumenta. Al contrario, la forza non dipende dal tempo in questo modo. In effetti, l'aumento del tempo diminuisce effettivamente la forza di quantità se il momento è costante.

Forza e quantità di moto sono entrambe quantità vettoriali. Una quantità vettoriale è qualcosa che ha sia la grandezza che la direzione. La direzione del momento dipende dalla direzione della velocità. La direzione della forza dipende dall'accelerazione.

Le forze possono anche essere bilanciate e sbilanciate. Una forza sbilanciata provoca il movimento di un oggetto. Per una forza bilanciata, le forze agiscono in modo tale che la magnitudine sia uguale ma la direzione è opposta, annullando quindi l'effetto netto. Per questo motivo un oggetto non si muove quando le forze sono bilanciate e quindi la velocità è zero, con conseguente momento zero. Ciò significa che le forze possono esistere per un oggetto stazionario ma la quantità di moto è sempre zero per tale oggetto.

Le forze possono essere ulteriormente classificate in due tipi: forze di contatto e forze che agiscono a distanza. Le forze di contatto sono quelle forze che sono il risultato del contatto reale tra due oggetti, ad esempio: una palla che colpisce un pipistrello. Mentre, il secondo tipo di forze sono quelle che agiscono l'una sull'altra senza alcun contatto fisico; come la forza gravitazionale tra la Terra e noi.Momentum tuttavia non è stato classificato in questo modo. Qualsiasi forza squilibrata che agisce su un corpo si tradurrà in slancio.

Tutto sommato, la cosa fondamentale da ricordare è che la quantità di moto è solo una quantità che ci dice del contenuto del movimento presente in un oggetto in movimento, mentre la forza è una quantità che quando agisce su un oggetto cambia questa quantità di movimento.

Sommario:

Il momento è la quantità di movimento in un corpo in movimento, mentre la forza è un'azione di spinta o trazione.
La forza cambia la quantità di moto di un corpo.
forza = massa * accelerazione; mentre quantità di moto = massa * velocità
La forza non cambia per l'accelerazione costante mentre la quantità di moto cambia.
quantità di moto e forza sono collegate da F = dP / dt e quantità di moto = forza * tempo
Il momento aumenta con il tempo per una forza applicata.
Momentum e forza sono entrambe quantità vettoriali.
La direzione del momento dipende dalla direzione della velocità.
La direzione della forza dipende dalla direzione dell'accelerazione.
Le forze possono essere bilanciate e sbilanciate.
Per le forze di oggetti stazionarie non è necessario che sia zero, ma la quantità di moto è zero.
Le forze possono essere classificate in forze di contatto e quelle che agiscono a distanza. Momentum non può essere classificato in questo modo.

 Credito immagine:  // commons. Wikimedia. org / wiki / File: Newton_Cradle_5_ball_system_in_3D_2_ball_swing. gif