Differenza tra disturbo schizoaffettivo e distimia

Disturbo schizoaffettivo vs Distimia

Disturbo schizoaffettivo si riferisce a diagnosi psichiatrica specifica che fa riferimento a un particolare disturbo mentale. Questo particolare disturbo caratterizza cicli ripetitivi di sbalzi d'umore depressi e elevati o viceversa. Potrebbe verificarsi insieme a livelli di percezione disturbati a intervalli alterni. D'altra parte, la distimia o il disturbo distimico si riferisce a un disturbo dell'umore incessante che è classificato all'interno dello spettro delle sindromi depressive. La distimia è il sintomo opposto a quello dell'iperthymia.

La componente di distorsione della percezione nel disturbo schizoaffettivo è definita psicologicamente come psicosi. La psicosi è uno stadio che tende ad influenzare ciascuno dei cinque sensi, tra cui il gusto, l'olfatto, il tatto, la vista e l'udito. Uno degli effetti più comuni di questo disturbo può essere visto nella percezione uditiva che porta ad allucinazioni, strane delusioni e paranoia insieme alla disorganizzazione nel processo di parlare e pensare. Questo ovviamente porta alla disfunzione professionale nella vita sociale del paziente. La distimia, d'altra parte, raffigura un livello cronico di depressione continua. Ma secondo i medici, la distimia è molto meno grave della maggior parte degli altri principali disturbi depressivi di cui i pazienti si lamentano. La distimia per natura è cronica e continua a persistere come malattia per tempi molto lunghi.

Per quanto riguarda il trattamento del disturbo schizoaffettivo, ci sono un certo numero di fasi di trattamento. Le fasi coinvolgono, ospedalizzazione comune, applicazione di farmaci antipsicotici, farmaci antidepressivi, farmaci anti-ansia, litio e anticonvulsivanti e non dimenticare la terapia elettroconvulsiva. Questo si riferisce al trattamento medico, mentre c'è anche un trattamento psicosociale parallelo per questa malattia. Questo include anche la psicoterapia di supporto, la terapia di gruppo, la terapia comportamentale e la terapia familiare.

D'altra parte, il trattamento della distimia viene generalmente effettuato utilizzando farmaci che si dimostrano efficaci nel trattare la maggior parte dei comuni Disturbi Depressivi Maggiori. I pazienti affetti da distimia rispondono bene agli antidepressivi triciclici, antidepressivi classici e reversibili, antidepressivi SSRI, ecc.

Riepilogo:

1) Disturbo schizoaffettivo si riferisce a una diagnosi psichiatrica riferita a un disturbo mentale unico. Mentre la distimia si riferisce a disturbi dell'umore continui che rientrano nello spettro della depressione.
2) Il disturbo schizoaffettivo è anche spesso definito come psicosi che influenza e influenza i sensi. La distimia d'altra parte è un tipo di depressione cronica che non è grave come un disturbo della depressione maggiore.
3) Il disturbo schizoaffettivo viene trattato con farmaci litio, antipsicotici e antidepressivi mentre la distimia viene trattata con antidepressivi triciclici, antidepressivi classici e reversibili.