Differenza tra TIFF e JPG

TIFF vs JPG
TIFF (Tagged Image File Format) e JPG (Joint Photographic Experts Group) sono due file comuni formati per immagini. JPG è un formato che utilizza una compressione con perdita per massimizzare l'utilizzo dello spazio di archiviazione. TIFF, d'altra parte, consente agli utenti le opzioni per salvare l'immagine compressa o meno. Ha anche utilizzato un metodo di compressione non lossy per garantire che nessuno dei dati sia perso.

La perdita di natura delle immagini JPG significa che gran parte dei dati fotografici originali vengono persi una volta salvata l'immagine. Gli eccellenti algoritmi di compressione usati in JPG significano che il file risultante sarebbe molto più piccolo senza notare un livello significativo di degradazione nell'immagine. Ma mentre modifichi o elabora l'immagine, i dati persi vengono amplificati e diventano più evidenti. Le immagini inferiori potrebbero derivare da immagini JPG che vengono elaborate estensivamente con il software di fotoritocco.

Il formato TIFF risolve questo problema comprimendo l'immagine in un processo non lossy. Questo metodo si traduce in una dimensione del file che è ancora molto più grande rispetto a JPG ma contiene tutti i dati per la post-elaborazione. Un file salvato nel formato TIFF può essere sottoposto a più elaborazioni prima che appaiano segni di degrado sull'immagine. Ciò fornisce ai fotografi un'opzione che si trova tra il formato RAW molto grande e JPG di piccole dimensioni, consentendo loro di archiviare più file senza perdita di dati.

Il salvataggio in TIFF è una pratica che viene comunemente eseguita da fotografi che devono ancora elaborare le loro immagini prima di essere stampate su riviste, documenti o pubblicate su Internet. La qualità dell'immagine è della massima importanza per loro e sono disposti a gestire l'enorme dimensione del file. I JPG sono utilizzati da tutti in quanto forniscono immagini di alta qualità che sono pronte per essere stampate in un file di dimensioni ridotte. Persino i professionisti usano il formato file JPG quando hanno finito di elaborare le loro immagini e sono pronti a postare o stampare. Le foto per Internet sono in genere in JPG poiché i file di grandi dimensioni causano un caricamento lento dei siti Web.

Riepilogo:
1. Le immagini JPG sono di natura in perdita mentre le TIFF sono senza perdita
2. I JPG sono molto più piccoli rispetto ai TIFF anche quando sono compressi
3. TIFF è richiesto quando l'immagine deve ancora essere sottoposta all'elaborazione mentre JPG è il migliore per le immagini finali
4. TIFF fornisce un compromesso tra RAW e JPG
5. Gli utenti TIFF sono per lo più professionisti, mentre le persone comuni usano JPG
6. I file TIF sono molto rari su Internet mentre JPG è la norma per le foto