Differenza tra TNT e Dynamite

TNT vs Dinamite

Molte persone usano entrambi i termini spesso scambiandoli tra loro e pensano che la dinamite sia il termine colloquiale per TNT. Sia il tnt che la dinamite sono esplosivi ma ci sono alcune differenze tra i due. La dinamite è una polvere bianca solitamente presente nei bastoncini mentre il TNT è un cristallo giallo. La dinamite fu scoperta dal chimico svedese Alfred Nobel quando stava facendo un certo esperimento. L'esperimento consisteva nel rendere la nitroglicerina chimica più stabile della sua forma in modo che non esplodesse facilmente. Ha mescolato nitroglicerina con carbonato di sodio (che si trova nel comune bicarbonato e saponi), e farina fossile (che attualmente viene utilizzata per filtrare l'acqua delle piscine). Alfred Nobel scoprì che questa miscela rendeva la sostanza chimica residua più stabile e la brevettava. Con i benefici monetari ottenuti, concettualizzò il premio Nobel.

Detto questo, il TNT è una polvere giallastra e comprende trinitrotoluene. La sua formula chimica è CH3C6H2 (NO2) 3. Joseph Wilbrand scoprì TNT nel 1863, in Germania. TNT è più stabile della dinamite anche se la dinamite è più potente di essa. Pertanto la dinamite è considerata altamente esplosiva e detona rapidamente. Inoltre, il TNT può essere fuso per versarlo in involucri di guscio. TNT ha i suoi contro ed è molto tossico. La dinamite è più pesante del TNT e la sua densità è del 60% in più rispetto al TNT.

Un'altra differenza tra i due è che mentre la densità di energia della dinamite è di 7. 5 M joule / Kg, TNT sta a 4. 6 M joule / Kg.

A causa del fatto che il composto di nitroglicerina in dinamite è altamente esplosivo, è molto difficile trasportare la dinamite. Inoltre non può essere usato nella sua forma pura. Quindi è solitamente tenuto come una miscela. Tuttavia, nel tempo, la dinamite inizia a sudare e emette nitroglicerina che può accumularsi sul fondo dell'area in cui è conservata. Ecco perché durante il trasporto o in altro modo, le scatole di dinamite vengono girate periodicamente. Nel caso in cui non sia ruotato, i cristalli appariranno sul lato esterno e questo può rappresentare una situazione molto pericolosa. D'altra parte il TNT è più stabile ma molto velenoso. Il suo contatto con la pelle può causare irritazione della pelle e la pelle può apparire di colore giallo-arancio. Le persone che sono esposte al TNT per lungo tempo possono avere problemi come anemia, anormali funzioni epatiche e persino l'ingrossamento della milza.

Riepilogo:
1. TNT è più stabile della dinamite.
2. La dinamite contiene nitroglicerina mentre il TNT contiene trinitrotoluene.
3. Il TNT è molto tossico e può causare diversi problemi di salute come danni al fegato e pelle scolorita.
4. La dinamite fu scoperta da Alfred Nobel mentre la TNT fu scoperta da Joseph Wilbrand.