Differenza tra tilenolo (paracetamolo) e aspirina

Tylenol (paracetamolo) vs Aspirina

L'attuale generazione è estremamente abituata a schioccare pillole per ogni malattia minore. I farmaci possono causare più danni che benefici se usati incautamente. Si dice veramente che l'eccesso di qualsiasi cosa sia dannoso, e quindi la giustificazione è importante prima di consumare farmaci forti come il Tylenol o l'aspirina.

 Aspirina e Tylenol sono entrambi analgesici (antidolorifici) ma la loro modalità di azione è molto diversa. L'aspirina agisce inibendo le prostaglandine (ormoni che producono segnali di dolore) ma agisce localmente e interrompe la produzione di segnali di dolore. Tylenol viene anche chiamato paracetamolo e contiene paracetamolo. Il paracetamolo è anche un inibitore delle prostaglandine, ma inibisce l'enzima cicloossigenasi. Controlla quindi il dolore controllando i segnali prima che raggiungano il cervello. L'aspirina ha proprietà anti-piastriniche a basse dosi ma ha proprietà anti-infiammatorie a dosi elevate. Il paracetamolo è un antipiretico molto forte, il che significa che aiuta a far cadere la febbre, ma l'aspirina è debole. L'aspirina viene utilizzata nel trattamento dei disturbi del collagene come l'artrite reumatoide, l'artrosi, la spondiloartropatia come un farmaco antinfiammatorio per controllare l'infiammazione e, quindi, riduce la febbre e il dolore delle articolazioni. A causa della sua proprietà anti-trombotica (previene la formazione di grumi di sangue nei vasi sanguigni) viene utilizzato nei casi di pazienti sottoposti ad angioplastica cardiaca e bypass. Nel caso dell'angioplastica, un nuovo stent viene posizionato all'interno di un'arteria bloccata del cuore. Per prevenire l'intasamento dello stent appena posizionato, l'aspirina a basso dosaggio viene somministrata ai pazienti per un tempo indefinito. Previene anche la malattia coronarica se assunta giornalmente a basse dosi su base giornaliera. L'aspirina viene utilizzata in caso di cancro del colon-retto, in quanto riduce le probabilità di cancro se assunto regolarmente per 2 anni. Inoltre, viene utilizzato in pazienti con ictus ischemico e attacchi ischemici transitori (TIA) che si verificano a causa della coagulazione del sangue. In precedenza, nei pazienti era stata somministrata l'aspirina per ridurre la febbre, ma nei bambini produceva una minaccia di produzione della sindrome di Reye (malattia in cui si verificano disturbi del cervello e del fegato). Questo pericolo ha portato a una drastica riduzione dell'uso di aspirina per il controllo della febbre. Paracetamolo o Tylenol è un analgesico molto potente. Le proprietà di controllo del dolore sono così forti che possono essere utilizzate per controllare il dolore post-operatorio e nei pazienti oncologici dello stadio terminale. Il paracetamolo ha proprietà antinfiammatorie molto deboli e, se usato per i pazienti reumatoidi, controllerà solo il dolore lievemente e le reazioni immunitarie sottostanti continueranno a peggiorare. Il paracetamolo è meglio tollerato nei pazienti con eccessiva secrezione acida gastrica (stomaco) rispetto all'aspirina, che erode il rivestimento gastrico per causare ulcera gastrica.Ci sono un sacco di effetti avversi sia per l'aspirina che per il Tylenol. Gli effetti collaterali comuni a entrambi sono i disturbi del fegato, ma sono particolarmente comuni in caso di paracetamolo. Altri effetti collaterali sono angioedema (gonfiore del viso e delle labbra), disorientamento, rash pruriginoso (orticaria), emorragia gastrica (sanguinamento nello stomaco) e trombocitopenia (piastrine ridotte). Gli effetti collaterali dell'aspirina sono il broncospasmo (spasmo delle vie respiratorie polmonari), l'ulcerazione gastrica e il sanguinamento gastrico. Una controindicazione assoluta dell'aspirina è un'ulcera gastrica sanguinante, poiché aggraverà ulteriormente il sanguinamento. Riepilogo: L'aspirina è più comunemente usata come farmaco preventivo a lungo termine nei pazienti cardiopatici, mentre il Tylenol è limitato alle condizioni acute per alleviare il dolore e la febbre. Tylenol e aspirina, sebbene usati per molte lamentele, possono rivelarsi fatali se usati senza consultare un medico.  // commons. Wikimedia. org / wiki / File: Extra_Strength_Tylenol_and_Tylenol_PM. jpg