Differenza tra vitamina B e vitamina C

Vitamina B vs Vitamina C

Quante volte hai fissato una scatola di cereali e ti sei interrogato su parole come acido ascorbico, riboflavina e piridossina? Sia la vitamina B che la vitamina C sono vitali per la crescita e il mantenimento del tuo corpo. Tuttavia, ci sono differenze vitali tra i due che dovresti sapere.

Sia la vitamina B che la vitamina C sono solubili in acqua. Ciò significa che quantità eccessive di vitamine vengono trasferite nelle urine. Ricorda, livelli eccessivi di vitamine sono associati a tossicità.

Il gruppo complesso di vitamina B si riferisce a un gruppo di 8 vitamine. Sono
1. Tiamina
2. Riboflavina
3. La niacina
4. Acido pantotenico
5. Piridossina
6. Cianocobalamina
7. Acido folico
8. La biotina

Tuttavia, la vitamina è disponibile in una sola forma e questo è noto come acido ascorbico.

Anche i sintomi che indicano una carenza delle rispettive vitamine nel corpo differiscono tra loro. Ad esempio, una deficienza di vitamina B può essere indicata da problemi mentali, palpitazioni cardiache, indigestione e stanchezza cronica. È anche caratterizzato da sintomi come stanchezza cronica, insonnia e persino eruzioni cutanee.

Tuttavia, i sintomi che indicano una carenza di vitamina C sono più distinti. Possono andare da gengive sanguinanti a debolezza, sangue dal naso e persino scorbuto in casi estremi.

Le fonti di vitamina B includono una varietà di cibi interi e non trasformati. Ricorda, qualsiasi tipo di trattamento riduce la vitamina B che è naturalmente contenuta nella maggior parte dei cibi. Si può ottenere molta di questa vitamina da carne, tonno, lievito alimentare, lenticchie e persino banane. Lo sapevi che anche la birra è una buona fonte di vitamina B a causa del suo alto contenuto di lievito? Ci sono modi meno dannosi per ottenerlo, ovviamente!

Le principali fonti di vitamina C sono frutta e alcune verdure. La maggior parte dei frutti ti darà la tua dose giornaliera raccomandata di vitamina C. Tra le verdure, fonti abbondanti di vitamina C includono broccoli, cavolfiori e spinaci. Ricorda, questa vitamina non può essere immagazzinata dal tuo corpo. Per questo motivo, è necessario prenderlo quotidianamente, al fine di evitare di essere carente.

Entrambe le vitamine vengono assorbite meglio quando le assumi attraverso il cibo, piuttosto che sotto forma di pillole. La logica alla base di questo è semplice. Il cibo naturale non contiene solo le vitamine, ma contiene anche altri elementi che li aiutano ad essere assorbiti dal corpo. Le pillole non ti forniranno questo aiuto extra!

Riepilogo:
1. La vitamina B si trova in 8 forme diverse. Tuttavia, la vitamina C si trova solo in una singola forma, acido ascorbico
2. Le fonti di vitamina B includono carne, tuorlo d'uovo, lievito ecc.La vitamina C è ottenuta da frutta e alcune verdure.
3. La carenza di vitamina B nel corpo provoca stanchezza, problemi mentali e insonnia, tra gli altri sintomi. Una carenza di vitamina è principalmente indicata dallo scorbuto, dal sanguinamento del naso e delle gengive.