Differenza tra bianco e caucasico

bianco vs caucasico

Bianco e caucasico sono termini che sono stati ampiamente definiti come gli stessi. Ma è solo un equivoco. Un bianco non è mai chiamato come caucasico mentre un caucasico può essere chiamato bianco.

Quando si confrontano le due razze, il Caucaso è una razza più grande rispetto all'altra. La razza caucasica è composta da nordafricani, arabi, bianchi, somali, alcune persone in India ed etiopi. D'altra parte, i bianchi sono per lo più persone che appartengono all'Europa.

Va anche notato che sebbene le persone in Nord Africa e Asia meridionale possano essere tecnicamente definite come caucasiche, non sono considerate tali da avere caratteristiche più oscure.

La principale differenza tra Bianco e Caucasico è legata al colore della pelle. Rispetto al caucasico, i bianchi hanno una pelle più chiara. A differenza dei bianchi, i caucasici hanno il naso sottile e le labbra sottili.

Il concetto di razza bianca o di bianchi è nato nel 17 ° secolo. Il termine fu coniato principalmente per differenziare il bianco dalle persone dalla pelle scura. Ma il riferimento della razza bianca o dei bianchi può essere ricondotto all'etnografia greco-romana.

Solo negli ultimi tempi è nato il concetto di Caucaso. Il termine può essere rintracciato nel 19 ° secolo ed è stato derivato da una regione delle montagne del Caucaso. Lo scienziato e antropologo tedesco Johann Friedrich Blumenbach è accreditato dello sviluppo del termine Caucaso nel 1800.

In termini di gare, si dice che la razza caucasica sia di gran lunga superiore al Bianco. Ma questa era sempre una questione di disputa in quanto il bianco si considerava più superiore.

Sommario
1. Confrontando il bianco e il caucasico, quest'ultimo è una razza più grande.
2. La razza caucasica è composta da nordafricani, arabi, bianchi, somali, alcune persone in India ed etiopi. D'altra parte, i bianchi sono per lo più persone che appartengono all'Europa.
3. Rispetto al caucasico, i bianchi hanno una pelle più chiara. A differenza dei bianchi, i caucasici hanno il naso sottile e le labbra sottili.
4. Il concetto di razza bianca o di gente bianca è nato nel 17 ° secolo. Ma il riferimento della razza bianca o dei bianchi può essere ricondotto all'etnografia greco-romana.
5. Il termine Caucasico è nato nel 19 ° secolo ed è stato derivato da una regione delle montagne del Caucaso. Lo scienziato e antropologo tedesco Johann Friedrich Blumenbach è accreditato con lo sviluppo del termine Caucasico nel 1800.