Differenze tra "Shall" e "Maggio" nella grammatica inglese

"Shall" vs "Maggio" in inglese Grammar

"Shall" e "may" sono due verbi ausiliari modali che vengono utilizzati per esprimere un'azione futura. Entrambi i verbi modali indicano la possibilità di una possibilità o di un'azione probabile.

Ci sono molte differenze tra "deve" e "può", di solito nel regno dell'uso. "Shall" è spesso usato per indicare un'azione futura da un soggetto singolare o plurale. Il verbo modale può essere utilizzato in prima, seconda e terza persona.

In prima persona, "deve" è usato semplicemente per indicare il tempo futuro. Questo è applicabile sia ai soggetti singolari che al plurale. Tuttavia, se usato nella seconda o terza persona, implica una promessa, un comando o una compulsione. Connota anche la determinazione e l'inevitabilità dell'azione. "Shall" è anche usato in soggetti singolari e plurali sia in seconda che in terza persona.

"Maggio" è un altro verbo modale usato nel tempo presente. Il suo uso è spesso nella seconda persona e quando il soggetto è singolare in natura.

In termini di contesto, sia "must" che "may" sono usati in occasioni formali. A volte, sono inclusi anche in documenti formali come documenti legali.

Anche "Shall" viene utilizzato nel contesto di offerte, suggerimenti, inviti o richieste. In termini di possibilità, connota una natura definitiva che spesso si sviluppa in un bisogno o necessità.

D'altro canto, "può" è utilizzato per una concessione o indennità di permesso, una possibilità implicita o la capacità di eseguire un'azione o un obbligo di funzionare. L'ultima occasione di solito funziona come "deve" e "deve" nei documenti legali.

Inoltre, il termine "deve" è considerato di natura più intensa o forte rispetto a "maggio". "
Il passato di" deve "è" dovrebbe "mentre il passato di" può "è" potrebbe ". "Entrambi i termini hanno le loro controparti o altri verbi che sono spesso confusi quando si tratta di utilizzo. "Shall" viene solitamente confuso con "will" mentre l'uso di "may" viene spesso scambiato con "can". "

Sia" deve "che" può "possono essere usati come parte della domanda. Allo stesso modo, entrambe le parole possono essere incluse nella risposta con "deve" o "può" nella domanda.

Sommario:

  1. Entrambi "deve" e "può" sono verbi modali e sono usati in molti contesti. Entrambi i termini esprimono un'azione e una pratica future. La principale differenza tra "deve" e "può" è il loro uso nella grammatica inglese.
  2. Sia "deve" che "può" sono usati in occasioni e documenti formali.
  3. Il termine "deve" è usato in un tempo futuro.Può essere utilizzato con un numero singolare o plurale di soggetti. Se usato nella seconda e terza persona, il termine implica una convinzione in termini di promesse, comandi o compulsioni. D'altra parte, "può" è un termine usato nel tempo presente. Più spesso, "può" viene utilizzato con un numero singolare del soggetto nella seconda persona.
  4. Entrambi "devono" e "possono" funzionare in diversi contesti. "Shall" è usato per trasmettere offerte, suggerimenti e richieste. Nel frattempo, "può" è usato per il permesso, mostrando un'abilità e un obbligo (in situazioni legali).
  5. Un comune denominatore è l'uso di entrambi i termini nel contesto di una possibilità. "Shall" indica una manifestazione di possibilità mentre "may" dimostra una possibilità implicita.
  6. Inoltre, vi è una nota di obbligo nell'uso di entrambi i verbi. "Shall" esprime questo quando usato con la seconda e terza persona (se il soggetto è singolare o plurale). Nel frattempo, "può" può avere il significato di obbligo quando viene utilizzato in un documento legale.
  7. Entrambi "devono" e "possono" avere le loro controparti o termini identici che sono spesso confusi. "Shall" è spesso associato a "will. "Al contrario," può "è spesso confuso con" can. "
  8. Entrambi" devono "e" possono "avere le proprie variazioni passate. "Shall" è formato in "dovrebbe" come il suo passato. Nel frattempo, "potrebbe" è la versione precedente di "maggio. “